Polinesia: un mondo magico

postato in: News dal mondo dei viaggi | 0

Overwater, Bora BoraLa Polinesia è una macroarea che comprende diversi arcipelaghi sparsi nell’Oceano Pacifico, a ridosso dell’Equatore tra la Nuova Zelanda e l’America Centrale: quelle che vengono definite Polinesia Francese, Hawaii, Tonga, Samoa Occidentali e Sporadi Equatoriali.

Sono cinque i gruppi di isole che costituiscono la Polinesia Francese.

Prevalentemente montagnose e di origine vulcanica presentano la particolarità di una vegetazione rigogliosa che lambisce le spiagge sabbiose e bianchissime.

L’isola di Tahitiha: meravigliose cascate di acqua purissima e la terra è molto fertile. I visitatori che amano la montagna non possono fare altro che avventurarsi in luoghi nascosti e impervi alla ricerca delle tre cascate di Tiarei, ai piedi una foresta di bamboo. È proprio a Tahiti che il pittore Gauguin visse per molti anni.

polinesia2Se non vi dovesse piacere la montagna, potete andare nelle magnifiche spiagge e immergervi nel mare cristallino: i posti sono numerosi, dipende solo ciò che vi piace fare di più! La spiaggia di Papara è ideale per i surfisti mondiali, mentre Moorea è perfetta per chi ama le immersioni e la fotografia subacquea. Per chi invece ama trascorrere lunghi e rilassanti momenti sull’acqua, non si può perdere un giro in piroga nella cristallina purezza della laguna di Bora Bora.

A RAIATEA, culla della civiltà polinesiana, regna la sacralità. Ogni luogo, lì, è dominato dal mito e il monte Temehani è l’Olimpo polinesiano che veglia su questo angolo di mondo per preservarlo da ogni intervento esterno. Sotto il Tropico del Capricorno, le isole Australi sono quelle che hanno mantenute uno stile di vita più autenticamente polinesiano. Dal clima più fresco, l’arcipelago è un insieme di colori per le splendide abitazioni color pastello, costruite in pietra corallina.

Tra la gente permane un diffuso sentimento religioso e nell’isola di Rurutu, nel mese di gennaio, gli antichi riti terminano con una tradizionale gara di sollevamento pesi, cui partecipano uomini e donne. Quando pensiamo alla Polinesia, la mente va subito al mare e alle spiagge ma, se si desidera capire un po’ di storia degli atolli e vedere oltre il mare, anche qui è possibile farlo. E’ sempre il paradiso desiderato da tutte le persone, ma si deve andare anche oltre quello che ci hanno sempre mostrato.