Le Migliori Destinazioni per i Safari nel mondo – Parte 1

postato in: News dal mondo dei viaggi | 0

Vi siete mai lasciati alle spalle la vostra monotona esistenza per partire per una spedizione selvaggia? Se siete stanchi degli stessi vecchi quartieri, delle strade rumorose della città, dei locali affollati, e, soprattutto, del vostro noioso ufficio, allora un safari può essere il miglior rimedio per curare questo genere di problematiche così familiari! Sono finiti i giorni in cui i viaggi safari erano riservati per lo più agli aristocratici. Oggi, non c’è bisogno di indossare abiti da safari o tipici cappelli di sole per apparire come se si stesse andando ad un’avventura. Oggi basta buttare nello zaino pochi indumenti casual e si è pronti per un viaggio di una settimana che sicuramente ricorderete per tutta la vita!

Che tu sia un fotografo appassionato o un amante della natura, il safari ti offrirà l’ultima fuga dalle monotonie della vita quotidiana. Un mix di divertimento e relax è quello che si riceve da un viaggio simile. Lo testimoniano le magnifiche creazioni della natura e l’ammirazione di alcuni degli scenari più imponenti, il tutto senza fare una rapina in banca! Cosa volete chiedere di più? Contrariamente alle credenze popolari, fare un safari non significa sempre fare un viaggio in Africa. Ci sono molte altre destinazioni atte al safari nel mondo che possono essere prese in considerazione. Diamo uno sguardo ad alcune di quelle destinazioni popolari e cosa hanno da offrire.

I gorilla di montagna in Uganda
La parola safari non evoca le immagini dell’Uganda, ma i gorilla della nazione la rendono una delle mete safari più visitate di tutto il mondo. Potete prendere un aereo charter da Entebbe all’impenetrabile Parco Nazionale di Bwindi, che è Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Se non siete così appassionati di volo, anche un auto da Butogota è una buona idea. Quasi la metà della popolazione dei gorilla di montagna del mondo risiedono qui, nel Parco Nazionale di Bwindi. Se volete avere un assaggio di questa maestosa creatura, allora l’Uganda è il vostro luogo ideale. Oltre a questa specie in via di estinzione, potrete anche avvistare zebre, leoni, elefanti, bufali, babbuini e leopardi, tutti in questo rigoglioso paesaggio.

I Leopardi delle nevi a Ladakh
Ladakh, il deserto ad alta quota situato all’interno dei confini dell’India, è la patria di un’altrettanto rara e sfuggente creatura, il leopardo delle nevi. Naturalmente, Ladakh non è un luogo facilmente accessibile e l’ambiente è piuttosto ostile. Ma una volta che intraprendete questo difficile viaggio, sarete ricompensati con una vista mozzafiato e probabilmente anche dalla vista di questa creatura reale. A causa della natura intima della zona, i tour vengono solitamente organizzati in piccoli gruppi di persone. Questo aiuta anche a monitorare i leopardi delle nevi. Non siate delusi se non riuscite a vedete un leopardo delle nevi, perchè le regioni montuose di Ladakh offronoanche orsi bruni, Argali, pecore blu e il famoso falco d’oro.

I giaguari in Brazil
Se pensavate che le spiagge di Rio e l’Amazzonia fossero gli unici luoghi popolari del Brasile, allora avete sbagliato! Nella zona umida tropicale di Pantanal, che si trova nelle regioni occidentali del Brasile, troverete un mondo di fauna e flora unici. L’ecoturismo qui è una delle industrie in espansione e non avrete difficoltà a trovare trattorie e alberghi ecocompatibili nelle 5400 miglia quadrate di distesa. Interne città come Coxim, Miranda e Corumba sono famose per l’organizzazione e per la loro possibilità di safari nelle vicinanze delle specie in via di estinzione come il giaguaro, le anaconde, le are, i capibara e gli alligatori.